Nuove disposizioni provinciali in materia di certificazione energetica degli edifici

Egregi,

a partire dal 13 aprile 2016 entreranno in vigore le nuove disposizioni provinciali in materia di certificazione energetica degli edifici, per le quali si introducono alcune novità in merito al calcolo delle prestazioni energetiche e si recepiscono le disposizioni nazionali di cui al D.P.R. 75/2013 in materia di riconoscimento dei soggetti cui affidare la certificazione energetica degli edifici.

Modifiche compilazione dati certificato sul portale di Odatech

Fino all’attivazione del nuovo portale, la procedura di compilazione dell’APE rimarrà quella attuale:

- Per gli EDIFICI ESISTENTI e NUOVI EDIFICI CON TITOLO EDILIZIO SUCCESSIVO AL 13-04-2016, il certificatore non troverà modifiche compilative nel portale e nemmeno nella stampa emessa. Si dovrà fare riferimento alle nuove disposizioni entrate in vigore il 13/04/2016 approvate con la Delibera provinciale n.162 del 12/02/2016 (esempio:  fattori di conversione in energia primaria individuati dalla normativa nazionale). Il certificatore dovrà comunque redigere un secondo calcolo come previsto da normativa nazionale DM 26/06/2015 e conservare tutti i relativi dati di output e la relazione tecnica di calcolo.

- Per i NUOVI EDIFICI CON TITOLO EDILIZIO PRECEDENTE AL 13-04-2016 il certificatore deve fare riferimento alla normativa vigente alla data richiesta del titolo edilizio e perciò non gli sarà richiesto di adempiere a quanto previsto dalla normativa nazionale (DM 26/06/2015).

Le pagine compilative per la redazione dell’APE, fino all’attivazione del nuovo portale, sono riferite al metodo di calcolo definito dalla normativa provinciale (classi fisse e EPglobale riferito al comune di Trento), perciò i calcoli e i consumi da riportare dovranno fare riferimento solamente agli impianti di riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria (ed eventuale ventilazione meccanica, ove presente).

Riconoscimento soggetti abilitati per la certificazione energetica

Dal 13 aprile 2016 si recepiscono le disposizioni nazionali di cui al D.P.R. 75/2013 in materia di riconoscimento dei soggetti cui affidare la certificazione energetica degli edifici.
Riportiamo di seguito lo schema riassuntivo per l’abilitazione:



Per quanto riguarda il versamento della quota di iscrizione e rinnovo ad Odatech, si precisa che per l’anno 2016 la quota sarà la seguente:


Nuove iscrizioni:
- coloro che si iscrivono dal 13 aprile al 30 giugno 2016 l’importo è pari ad euro 130,00 (oltre IVA tasso corrente);
- coloro che si iscrivono dal 01 luglio al 31 dicembre 2016 l’importo è pari ad euro 65,00 (oltre IVA tasso corrente).

Rinnovo dell’iscrizione:
- coloro che rinnovano l’iscrizione dal 13 aprile al 30 giugno 2016 l’importo è pari ad euro 75,00 (oltre IVA tasso corrente);
-coloro che rinnovano l’iscrizione dal 01 luglio al 31 dicembre 2016 l’importo è pari ad euro 37,50 (oltre IVA tasso corrente).

Per maggiori approfondimenti e per chiarezza, si può far riferimento ai seguenti documenti:

- Le modifiche in relazione ai cambiamenti normativi


- Circolare modifiche regolamento 2016


Sperando di fare cosa gradita, si porgono cordiali saluti.

Staff Odatech