Profilo

Odatech è un’unità operativa indipendente e totalmente autonoma all’interno di Habitech - Distretto Tecnologico Trentino. Nasce da un’iniziativa comune fra vari soggetti della Provincia di Trento: l’Associazione Artigiani, l’Associazione Industriali, il Collegio dei Geometri, il Collegio dei Periti Industriali, la Federazione Trentina della Cooperazione, l’Ordine degli Architetti e l’Ordine degli Ingegneri.

Odatech è l’Organismo di abilitazione e certificazione di Habitech - Distretto Tecnologico Trentino.

Nasce come primo Organismo di Abilitazione dei certificatori energetici in Provincia di Trento, con il compito di abilitare i soggetti certificatori e di verificare la corretta applicazione e il monitoraggio della certificazione energetica in Trentino.

Nel 2011 diventa tra i primi organismi in Italia che certificano le competenze nell’edilizia sostenibile.  Con la collaborazione dell’Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia autonoma di Trento  è il primo organismo a proporre la certificazione delle competenze delle seguenti figure professionali: Costruttore edile, Carpentiere in legno, Serramentista, Termoidraulico, Elettricista.

Oggi Odatech è anche il gestore e il coordinatore del processo di Certificazione ARCA - acronimo di ARchitettura Comfort Ambiente - il primo esempio in Italia di certificazione di qualità per gli edifici in legno.

Odatech ha un ruolo importante nel contribuire allo sviluppo della cultura dell’efficienza energetica e della sostenibilità ambientale.

Funzioni
Le funzioni di Odatech sono:

1) Abilitazioni professionali previste da normative di legge:
- abilitazione dei soggetti certificatori energetici per la Provincia di Trento;
- gestione dell’elenco dei soggetti certificatori abilitati;
- gestione del sistema di rilascio dei certificati e delle targhe energetiche;
- controllo sui certificati energetici emessi e sull’operato dei soggetti certificatori;
- promozione di attività formative per il conseguimento dell’abilitazione, in via complementare con i corsi di formazione promossi dalla Provincia o da altri enti e soggetti, pubblici e privati.

2) Certificazione delle competenze su schemi volontari:
- certificazione di Esperti in Edilizia Sostenibile per la filiera artigiana.

3) Coordinamento delle attività relative al processo di Certificazione ARCA:
- accreditamento delle imprese costruttrici;
- certificazione degli edifici e dei prodotti;
- mantenimento e rinnovo delle aziende Partner ARCA;
- monitoraggio dei soggetti accreditati e dei prodotti certificati.

Organizzazione
La struttura di Odatech è rappresentata da un team interno e da organismi esterni quali il Consiglio di Indirizzo e il Comitato di Schema.

Il  Consiglio di Indirizzo è formato da un rappresentante per ogni soggetto fondatore. Si riunisce periodicamente, definisce le linee guida di Odatech con disposizioni per il miglioramento continuo, e valuta l’opportunità di eventuali sanzioni. Esso è composto da:
- Francesco Gasperi (Habitech)
- Raffaele Cetto (Ordine degli Architetti)
- Silvano Beatrici (Ordine degli Ingegneri)
- Omar Caglierotti (Collegio dei Geometri)
- Diego Broilo (Collegio dei Periti Industriali)
- Enrico Boni (Associazione Artigiani)
- Marco Giglioli (Associazione Industriali)
- Giovanni Debiasi (ANCE Trento)
- Luca Laffi (Federazione Trentina della Cooperazione)

Il Comitato di Schema è formato da quattro rappresentanti esperti nel settore, nominati ognuno da ciascun Ordine e Collegio professionale fondatori di Odatech (Ordine degli Architetti, Ordine degli Ingegneri, Collegio dei Periti e Collegio dei Geometri). 
Il Consiglio di Indirizzo nomina il Comitato di Schema che è responsabile dello sviluppo e mantenimento dello Schema di Abilitazione. Il comitato ha l’incarico di supportare la fase di certificazione, controversie e contenziosi, ed è composto da:
- Mattia Riccadonna (Ordine degli Architetti)
- Gabriella Pedroni (Ordine degli Ingegneri)
- Graziano Tamanini (Collegio dei Geometri)

- Matteo Castellini (Collegio dei Periti Industriali)