Notariato

CERTIFICAZIONE ENERGETICA - LE NOVITÀ IN VIGORE DAL 1° OTTOBRE 2015
Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 162 del 15 luglio 2015 (S.O. n. 39) sono stati pubblicati tre diversi decreti emanati in data 26 giugno 2015 dal Ministro dello sviluppo Economico, tutti in tema di prestazione energetica degli edifici:
(i) DECRETO 26 giugno 2015 - Applicazione delle metodologie di calcolo delle prestazioni energetiche e definizione delle prescrizioni e dei requisiti minimi degli edifici. (15A05198)
(ii) DECRETO 26 giugno 2015 - Schemi e modalità di riferimento per la compilazione della relazione tecnica di progetto ai fini dell'applicazione delle prescrizioni e dei requisiti minimi di prestazione energetica negli edifici. (15A05199)
(iii) DECRETO 26 giugno 2015 - Adeguamento del decreto del Ministro dello sviluppo economico, 26 giugno 2009 - Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici. (15A05200).


IL DECRETO “DESTINAZIONE ITALIA” - LE NOVITÀ IN MATERIA DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA  
E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 300 del 23 dicembre 2013 il Decreto legge 23 dicembre 2013 n. 145 (c.d. “Decreto destinazione Italia”)(1), che interviene nuovamente sulla disciplina in tema di certificazione energetica, modificando le regole sull’obbligo di dotazione e sull’obbligo di allegazione dell’attestato di prestazione energetica dettate appena cinque mesi fa (ossia con la legge 3 agosto 2013 n. 90 con la quale venne convertito il legge il D.L. 4 giugno 2013 n. 63).  

La certificazione energetica (dall’Attestato di Certificazione all’Attestato di Prestazione Energetica)



Fonte: www.notariato.it - Consiglio Nazionale del Notariato