Nazionale

FAQ sui DM 26 giugno 2015
Dal 21 ottobre, sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico, sono disponibili le FAQ di risposta ai quesiti più frequenti, posti dai tecnici del settore sui nuovi requisiti minimi di prestazione energetica, entrati in vigore il 1 ottobre 2015, e sulla redazione dell'APE.

Decreto Interministeriale 26 giugno 2015 "Adeguamento linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici"
Adeguamento linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici.
Applicazione delle metodologie di calcolo delle prestazioni energetiche e definizione delle prescrizioni e dei requisiti minimi degli edifici.

Allegati:
Linee guida nazionale Allegato 1

Decreto 26 giugno 2015 - Relazione Tecnica
Decreto 26 giugno 2015 - Requisiti minimi
Relazione tecnica Allegato 1
Relazione tecnica Allegato 2
Requisiti minimi Allegato 1
Requisiti minimi Allegato 2
Requisiti minimi Allegato A
Requisiti minimi Allegato B

Decreto legislativo 4 luglio 2014, n. 102
Attuazione della direttiva 2012/27/UE sull'efficienza energetica , che modifica le direttive 2009/125/CE e 2010/30/UE e abroga le direttive 2004/8/CE e 2006/32/CE. Il decreto stabilisce un quadro di misure per promuovere e migliorare l'efficienza energetica ai fini del conseguimento degli obiettivi del 2020.
(GU n.165 del 18-7-2014)

Legge conversione in legge del DL destinazione Italia - 21 febbraio 2014, n. 9
E' stato convertito in legge il DL 145 del 23 dicembre 2013 recante interventi urgenti di avvio del piano "Destinazione Italia". Il testo con integrazioni riguarda gli attestati di prestazione energetica e la qualificazione delle figure di certificatori energetici sul territorio nazionale.  (GU Serie Generale n.43 del 21-2-2014)
fonte : ANIT - rif. legislativo DL 145 del 23 dicembre 2013

Decreto del Presidente della Repubblica 16 aprile 2013, n. 75

Regolamento recante disciplina dei criteri di accreditamento per assicurare la qualificazione e l'indipendenza degli esperti e degli organismi a cui affidare la certificazione energetica degli edifici, a norma dell'articolo 4, comma 1, lettera c), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n.192.

Legge 3 agosto 2013, n. 90 
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63, recante disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia per la definizione delle procedure d'infrazione avviate dalla Commissione europea, nonché altre disposizioni in materia di coesione sociale.    (GU Serie Generale n.181 del 3-8-2013)

Testo del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 130 del 5 giugno 2013), coordinato con la legge di conversione 3 agosto 2013, n. 90 (in questa stessa Gazzetta Ufficiale alla pag. 3), recante: « Disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia per la definizione delle procedure d'infrazione avviate dalla Commissione europea, nonché altre disposizioni in materia di coesione sociale.» (GU n.181 del 3-8-2013 )

Decreto ministeriale 22 novembre 2012
Aggiornamento delle Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici DM 26-06-09.
Modifiche dell'allegato A del Decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192

26 Giugno 2009 - Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici.
 
29 Dicembre 2006 - Decreto legislativo n. 311 "Disposizioni correttive ed integrative al decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, recante attuazione della direttiva 2002/91/CE, relativa al rendimento energetico nell'edilizia".
 
19 Agosto 2005 – Decreto legislativo 192/05 "Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia".